Tosi (San Marino Calcio) al Barbapress: “La mia grande esperienza per l’impresa della salvezza”

di Piero Barbaro per “Professione Calcio”PROFESSIONE CALCIO

Serravalle – Quando si cambiano tre allenatori nella stessa stagione è chiaro che i programmi di inizio campionato non sono stati rispettati al cento per cento. Nonostante questo, l’intento del San Marino Calcio è sicuramente quello di mantenere la categoria per poter poi ricostruire nel prossimo anno. Protagonista di questa impresa dovrà essere il nuovo mister, Marco Tosi, che dovrà mettere a disposizione della squadra tutte le sue prestigiose recenti esperienze: prima la Primavera del Livorno con 3 partecipazioni alla “Coppa Carnevale”, poi l’avventura come secondo allenatore di Mazzarri e Donadoni sulla panchina amaranto. In più anche la grande salvezza ottenuta nella stagione 2007-2008 con il Potenza in C1, anche lì come mister subentrato in corso. Nasce sotto tutti i migliori auspici l’avventura del neo-allenatore: “Quando si cambiano 3 guide tecniche vuol dire che qualcosa non è andato durante l’anno. Adesso bisogna solo pensare ad un futuro positivo anche se la situazione al momento non è delle migliori. Oltre agli infortunati di lunga data, ci sono anche giocatori squalificati e all’ultimo momento, come “ciliegina della torta”, a causa di un infortunio accidentale, ci è venuto a mancare anche Luca Grassi.

Mister Tosi quindi dovrà mettere parecchio ordine in squadra: “Ho trovato naturalmente dei problemi sia a livello tattico-tecnico che a livello psicologico ma anche un gruppo che si è messo subito a disposizione con tanta voglia e soprattutto tanta professionalità. I presupposti per la salvezza ci sono.” Come detto in precedenza le tante esperienze vissute in passato dovranno aiutare il nuovo allenatore del San Marino Calcio: “Spero che quello che ho vissuto in precedenza mi torni utile adesso anche perché reputo quest’esperienza molto importante dopo esser rimasto ai primi di settembre praticamente disoccupato a causa dei noti problemi della Massese, squadra in cui avevo iniziato un nuovo percorso.

A favore di mister Tosi anche uno splendido ambiente: “Proprio una bella società quella del San Marino Calcio, in più ultimamente sono subentrati altri personaggi importanti che non potranno che fare il meglio per questa squadra. Ancora non ho incontrato i tifosi e spero di esser loro simpatico: un feeling che dovrà passare però necessariamente da grandi risultati sul campo. Un allenatore senza risultati positivi non è mai ben apprezzato nel mondo del calcio attuale.

Lascia un commento

Archiviato in Calcio, Carta Stampata

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...