BARBAPRESS/ Calciomercato: Chi è Vladimir Djilas, obiettivo della Roma?

Roma, 28 apr. – Vladimiri Djilas, attaccante 25enne del Jagodina, club della superliga serba, è nel mirino della Roma. Lo rivela l’agente del giocatore, Darko Maric. «Confermo l’interessamento della Roma nei confronti di Djilas- dice il procuratore a forzaroma.info- il nome del mio assistito è sul taccuino della società e ci potranno essere dei contatti per un acquisto da parte dei giallorossi nella prossima sessione di mercato estivo. Non ho parlato direttamente con Pradè, ma con persone a lui vicine e la Roma sa che il giocatore verrebbe di corsa. La valutazione non la posso dare, dico solo che il giocatore ha un buon mercato anche in Germania». (Red/ Dire)

logo_as_roma

VLADIMIR DJILAS, l’uomo dai gol difficili…

di Simone Braconcini per forzaroma.info

Vladimir “Vlado” Djilas, nasce il 3 marzo 1983 a Belgrado. Ventisei anni e una carriera già intensa alle spalle. Un giramondo dell’est europeo: Serbia, Macedonia e Bulgaria, i paesi toccati dal suo talento ancora non sbocciato del tutto. E un gol, quello realizzato nella penultima giornata del campionato serbo, che ha fatto il giro del paese. Una gran botta da quasi trenta metri, roba da far impallidire Mascara del Catania, altro cannoniere che dalla distanza, quest’anno, c’ha preso gusto.

La caratteristica migliore di Djilas è la grande forza fisica. Attaccante possente, dotato di un gran fisico, spalle larghe e sagoma simile a quella di un armadio, è in grado di muoversi con disinvoltura su tutto il fronte offensivo, sfruttando la sua grande mole. Un attaccante che da solo fa reparto, insomma.

Ha iniziato la carriera nell’FK Bezanija per poi passare al Bregalinika, campionato macedone. Lì si è meritato le attenzioni del calcio bulgaro, con il Marek che si è assicurato il suo cartellino. Attualmente gioca nel FC Jagodina, campionato serbo, ed è esploso nell’ultimo mese e mezzo, mettendo a segno cinque gol. Lo Jagodina è nono, in piena zona retrocessione, appena un punto in più del Cukaricki Belgrado, che sabato prossimo affronterà nella più delicata delle sfide salvezza. Djilas è arrivato allo Jagodina da appena tre mesi, fino a dicembre dello scorso anno giocava in Bulgaria con la maglia numero nove della Lokomotiv Sofia. Ma qualcosa in Bulgaria non è andato per il verso giusto ed eccolo tornare in patria per prendersi la più esaltante di tutte le rivincite. A suon di gol.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Calcio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...