LIBRERIA BARBAPRESS/ La storia di Tessa: “Voglio vivere prima di morire”

Ti rendi conto di quanto sia bella e speciale la vita solo quando stai per perderla. Ed è in quel preciso istante che desideri tutte quelle piccolezze che generalmente appaiono troppo scontate; è questo il significato che l’autrice Jenny Downham nel libro “Voglio vivere prima di morire” lascia con ardente intensità e chiarezza. Al centro della storia c’è una ragazza di nome Tessa e la sua malattia, la leucemia, che a 16 anni è un’ingiustizia intollerabile ed una realtà dura da accettare: “è come camminare verso il patibolo sapendo di dover dire addio a tutto, senza aver vissuto mai nulla di ciò che la vita può riservarci.

Ciononostante, Tessa, con grande vitalità ed ostinazione, stabilisce di provare tutto quello che la vita offre, di premere forte sull’acceleratore per arrivare in tempo agli appuntamenti dell’adolescenza, praticamente “vuole vivere prima di morire”. Da qui una lista di dieci cose che vuole necessariamente provare. Fare sesso, assumere droga, passare un giorno a dire di sì a tutto, rivedere i suoi genitori separati nuovamente insieme e, soprattutto, vuole che si avveri una segreta, inconfessabile, forse irrealizzabile speranza: innamorarsi per un’unica volta nella vita.

A condividere con lei questi ultimi mesi di vita e questi sogni, c’è Zoey, un’amica un po’ “sbandata”. Inizia così la corsa di Tessa contro il tempo, fra sesso, discoteche, droghe, piccoli furti, fino al fatale incontro con Adam e con l’amore che strapperà Tessa da ogni paura. Questo sentimento nasce quando tutto sembra perduto, finito e senza alcun senso, a riprova che il filo conduttore è sempre l’amore, perché questo libro è un inno alla vita e all’amore, quello semplice e puro che va oltre la malattia e la morte.

La sensibilità con cui viene affrontato il difficile argomento è davvero commovente; si avverte un misto tra rabbia e voglia di vivere che non lasciano spazio alla rassegnazione e al dolore. Un romanzo da leggere tutto d’un fiato, che consente di entrare in un impeto di emozioni che lasciano qualcosa dentro al cuore e offrono una nuova chiave di lettura della vita, la bellezza di assaporare ogni attimo perché il tempo scorre e non sappiamo cosa ci riservi il futuro. Il lettore non può arrivare all’ultima pagina senza sentirsi incredibilmente vivo. Non importa chi tu sia e quale sia la tua età. Questo libro non ti lascerà.

Downham, Jenny, Voglio vivere prima di morire, Bompiani, pp. 324, euro 17,50

di Rita Icolari per il “Barbapress

Lascia un commento

Archiviato in Cultura, Libri

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...