BARBAPRESS/ Basket, Ibrahim Jaaber: è nato un leader

di Piero Barbaro per “Basket Ground

Roma – A prima vista era arrivato soprattutto per le sue “mani veloci”, per rubare palloni. Poi ti stupiva (personalmente) per la sua forza nel regalarti un high five a fine partita negli spogliatoi. Ora Ibrahim Jaaber è molto di più per la Lottomatica Roma. Se si va a guardare bene in Grecia, con l’Egaleo, aveva contribuito a salvare la sua squadra risultando primo nella classifica marcatori, nella percentuale ai liberi, nel tiro da due, nelle palle recuperate e nei falli subiti, “solo” secondo nella classifica dei migliori assist man.

basketground-logo

Dopo l’infortunio di Giachetti contro Teramo nel gennaio del 2008, ecco lo slogan che si portava dietro dai tempi di Pennsylvania University il nuovo play scelto da Bodiroga: Need a steal? Ibby is your man. Un buon difensore, buon assist man, un discreto numero di punti nelle mani ma niente di eccezionale.

Dopo un anno e mezzo, sembrano quasi blasfemi questi giudizi sommari dopo la prestazione balistica di Ibby Jaaber nella prima giornata di campionato contro Cremona: 7/10 da tre, 3/5 da due, 4 palloni rubati e 3 assist oltre alla museruola per Rowland indossata praticamente per tutta la gara. E’ questa la nuova dimensione dell’esterno americano, con passaporto bulgaro, che si candida a ruolo di leader della squadra insieme al suo connazionale Hutson.

Sei minuti e 45” nel secondo quarto sul 31-30 Lottomatica e poi l’entrata in scena di Jaaber che a forza di pressare, rubare palloni e sparare dalla lunga distanza (una tripla anche allo scadere del tempo) consentiva alla Lottomatica di scavare il primo solco per una facile vittoria contro la neopromossa Vanoli che alzava definitivamente bandiera bianca sull’87-62. Ventotto punti per Ibby e la standing ovation del pubblico, regalata dalla sostituzione di coach Gentile, che rende tutto così normale. E’ nato un leader.

Jaaber

Advertisements

1 Commento

Archiviato in Basket

Una risposta a “BARBAPRESS/ Basket, Ibrahim Jaaber: è nato un leader

  1. Pingback: BARBAPRESS/ Basket, Ibrahim Jaaber: è nato un leader « Il Barbapress

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...