BARBAPRESS/ Uno Mattina. Attualita’: violenza di gruppo… anche in rosa

302 casi di bullismo segnalati al Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca solo negli ultimi 12 mesi.

Filmati da brividi su internet: protagonisti gruppi di adolescenti sempre più giovani, spesso organizzati in vere e proprie bande. Insulti, furti, angherie, soprusi, violenze… fino allo stupro.

Come quello perpetrato ad Ascoli Piceno da due diciottenni: la vittima una sedicenne adescata con Facebook. Testimone impotente la madre della ragazza che ha seguito l’agghiacciante violenza al telefono.

Un altro stupro di gruppo – un diciannovenne e 7 minorenni – non e’ riuscito solo per miracolo lo scorso 2 settembre a Scampia: la ragazza, 16 anni, riesce a divincolarsi e sfuggire all’agguato.

Il giorno dopo altro tentativo di stupro a Milazzo, in provincia di Messina. I carnefici sono due “bravi ragazzi” di 16 anni; la vittima una coetanea.

Ma cresce l’allarme anche “cattive ragazze”. Organizzate in vere e proprie bande.

Come quella che per mesi ha spadroneggiato a Quarto Oggiaro, periferia storica di Milano. Le 3 ragazze, nel giugno 2008, sono state arrestate dopo aver mandato all’ospedale una 17enne per portarle via il telefonino.

E tre erano anche le ragazze che una settimana fa a Napoli, hanno rotto il naso a una vigilessa colpevole di averle fermate perché andavano in 3 sul motorino, senza casco, naturalmente.

di Piero Barbaro per “Unomattina

Lascia un commento

Archiviato in Attualità, Televisione

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...