BARBAPRESS/ Uno Mattina, Consumi: tasse? Giochiamo d’anticipo

Quest’anno sulle tasse vince chi gioca d’anticipo. Tutto quello che riuscirete a pagare entro il 2009 varrà infatti un conto meno salato con la denuncia dei redditi del 2010.

Chi ha un mutuo che scade nei primi giorni del nuovo anno puo’ anticipare il pagamento e inserirlo tra le spese del 2009.

Chi ha la scadenza a gennaio 2010 per versare contributi INPS per colf, badanti e baby sitter, puo’ pagarli anche adesso.

Chi e’, invece, alle prese con una lunga cura dal dentista, che andrà avanti anche nel 2010, puo’ chiedere al proprio medico di saldare in anticipo una parte del conto finale.

Vi e’ avanzato ancora qualche soldo? E allora perche’  non fare una bella donazione? Dopo tutto, e’ Natale. E in più si puo’ risparmiare qualcosa sulle tasse, a seconda del proprio reddito.

Tempo massimo, quindi, 31 dicembre… occhio alla data!

di Piero Barbaro per “Uno Mattina” del 21/12/2009

Lascia un commento

Archiviato in Consumi, Televisione

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...