BARBAPRESS/ Vita digitale: la Ps3 si rimette in carreggiata

La Playstation 3 “grassa” è tornata a funzionare. Cos’era successo? L’incredibile, ossia che la console più potente in circolazione ha semplicemente considerato il 2010 un anno bisestile, nella data è dunque comparso un inesistente 29 febbraio e tutto il sistema iperconnesso è andato – tanto gergalmente quanto letteralmente – in bomba.

Una leggerezza venuta alla ribalta tre anni dopo lo sbarco della Ps3 nel mercato dei videogiochi, come dicevamo ieri, un Millennium Bug circoscritto e in ritardo che ha portato Sony a essere involontaria protagonista nelle prime pagine di diversi giornali mondiali. Perché la frase che circolava ieri sui siti ufficiali – “Meglio non accendere la console” – faceva senz’altro impressione, agli addetti ai lavori e tanto più ai giocatori più casuali.

Ieri tutto e’ tornato alla normalità, in Australia gli adolescenti di Perth stanno tirando un sospiro di sollievo, fraggando senza pietà i proprio amici online in Killzone 2 (nella foto). In Italia, sul blog ufficiale è comparsa la frase a lungo attesa: “I problemi si sono risolti“. Da soli. Si può dunque tornare a giocare, offline e online, e i “trofei” ottenuti sono tornati dopo aver sincronizzato la console. Tutti contenti. O quasi. A Tokyo qualcuno dovrà rispondere del ridicolo errore, costato pessima pubblicità a Sony.

di Federico Cella per “Vita digitale

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Digitale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...