BARBAPRESS/ Lega Pro: contro il Brindisi, la Juve Stabia fa le prove promozione

di Piero Barbaro per “Professione Calcio

Roma – Forse non se lo sarebbe mai immaginato ma il Brindisi Calcio affronta la nuova capolista Juve Stabia dopo la vittoria delle “vespe” di Castellammare di Stabia per 4-0 contro il Noicattaro e la contemporanea caduta del Catanzaro in casa del Barletta, la squadra forse più in forma del campionato. Continuano quindi le emozioni nel girone C della Seconda Divisione di Lega Pro e nella decima giornata di ritorno il Brindisi di Massimo Silva si trova davanti la compagine di mister Rastelli.

E proprio mister Silva, nonostante l’amarezza della sconfitta arrivata al 90’ contro l’Aversa nella precedente giornata, sa che questa sarà una partita sicuramente importante: “Sarà una gara molto difficile. La Juve Stabia è una squadra temibile sia dal punto di vista fisico che da quello tecnico. Noi però solitamente giochiamo delle ottime gara in casa in controtendenza con quello che succede quando giochiamo lontani dal nostro stadio. Spero quindi in una buona prestazione.” Non è stata certamente la migliore settimana dal punto di vista psicologico dopo il gol giunto nelle fasi finali di gara contro l’Aversa.

Silva: “Abbiamo dormito un po’ su una palla inattiva ed abbiamo preso il gol decisivo. Peccato perché avevamo giocato un ottimo primo tempo sbagliando più di qualche occasione. Nella seconda frazione di gioco la partita è diventata più equilibrata e il pareggio era sicuramente il risultato più giusto.” Rimangono comunque inalterate le speranze e gli obiettivi della squadra brindisina a detta dell’allenatore: “Siamo sempre ad un punto dai play off e anche se abbiamo sprecato qualche occasione di troppo continuiamo la nostra corsa. Lotteremo sempre e fino all’ultimo.

Di altra natura invece l’umore della settimana della Juve Stabia dopo il 4-0 casalingo contro il Noicattaro…

LEGGI IL RESTO DELL’ARTICOLO [SCARICA PDF]

Advertisements

Lascia un commento

Archiviato in Calcio, Carta Stampata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...