BARBAPRESS/ Poule Scudetto Serie D. Il Savona ne fa 4, il Pisa si gode il pareggio altrui, il Neapolis se la giocherà a Fondi

di Piero Barbaro per “Professione Calcio” dell’ 11/06/2010
p.barbaro@professionecalcio.net

Bookmark and Share

Roma – Chi per mettere la ciliegina sulla torta, chi per onorare un’ultimissima parte della stagione che ha portato via tante energie emotive in cambio della primozione in Seconda Divisione. Ma a perdere non ci sta nessuno. Questo lo spirito della Poule Scudetto della Serie D, le squadre più forti del campionato che si scontrano l’una contro l’altra divise in tre gironi.

Nella seconda giornata è del Savona la vittoria più larga: nel primo triangolare, con il Montichiari che riposava dopo lo 0-0 contro il Tritium, 4-1 alla squadra milanese di mister Vecchi. Al Bacigalupo, nonostante il gran caldo, il Savona passeggia per il suo esordio nella Poule scudetto. Le 2 reti di Marrazzo, quella di Zirilli, e un autogol permettono ora ai liguri di giocarsi nella prossima giornata gli accessi alle semifinali in casa del Montichiari. Va in vacanza invece il Tritium che rompe le righe dopo una stagione sempre sotto pressione con la possibilità di potersi già concentrare per la nuova stagione. Le considerazioni di fine stagione del direttore sportivo Pepe Fiorino: “Il mister ha cambiato un po’ le carte in tavola per questo finale di stagione. Abbiamo schierato anche un ragazzo del ’92, abbiamo onorato…”

LEGGI IL RESTO DELL’ARTICOLO [SCARICA PDF FREE]

Advertisements

Lascia un commento

Archiviato in Calcio, Carta Stampata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...