Archivi tag: calciomercato

BARBAPRESS/ Calciomercato Serie A. Per la Fiorentina, Dr. Jekyll e Mr. Hide: Artur Boruc [VIDEO BEST SAVES & BLUNDERS]

1 Commento

Archiviato in Calcio

BARBAPRESS/ Calciomercato. “Gossip market”, i rumors di mercato della Premier League [1^ puntata]

Bookmark and Share

da Manchester, Salvatore Caruso

Il calciomercato è già entrato nel vivo. Le squadre inglesi, tenendo conto della deludenti prestazioni in Champions League dell’ultima stagione, ci tengono ad essere protagoniste.

Pare che l’Inter abbia declinato un’offerta di 25 milioni di euro del Manchester City per Balotelli. Nel caso l`offerta aumentasse Moratti è pronto a cedere il promettente attaccante. Un`altra big del calcio inglese, il Chelsea, è in cerca di una punta. Abramovic è volato in Sudafrica per cercare di ottenere la firma di Fernando Torres per la considerevole cifra di 50 milioni di sterline, stando alle quotazioni scommesse l`affare potrebbe andare in porto, anche se sulle tracce dello spagnolo ci sarebbe pure il City di Mancini.

Nel mirino del Chelsea è finito anche il centrocampista dello Stoccarda Sami Khedira, seguito tra l`altro dalla Fiorentina. La cifra offerta dai Blues si aggira attorno ai 12 milioni di sterline. Il club tedesco ci sta pensando anche perchè il giocatore è in scadenza di contratto, e l`anno prossimo potrebbe andarsene a parametro zero. Ad Ancelotti inoltre interessano le stelle del Bayern Monaco: Thomas Mueller e Bastian Schweinsteiger, autori entrambi di un ottimo mondiale con la Germania.

E’ in Sudafrica anche Pep Guardiola. La sua missione è provare ad ingaggiare Fabregas per il suo Barcellona. Sembra invece svanire del tutto l`ipotesi di un ritorno in Inghilterra di Diego Forlan. L`attaccante dell`Atletico Madrid ha dichiarato di non gradire un ritorno oltremanica, inoltre la cifra per il suo acquisto è ritenuta fuori portata da Henry Redknapp, che aveva pensato a lui per rinforzare l`attacco del Tottenham.

Molto probabile anche secondo i pronostici scommesse, l`approdo di Joe Cole alla corte di Roy Hodgson in quel di Liverpool. L`attaccante inglese ha recentemente dichiarato di cercare una squadra che gli consenta di giocare con continuità per poter cosi mettere in mostra le sue qualità.

Per quanto riguarda il mercato in uscita, i Reds potrebbero lasciar partire Glen Johnson destinazione Milano, sponda Inter. I nerazzurri, in cerca di un terzino per sostituire il partente Maicon, qualora l`operazione Johnson si rilevasse più complicata del previsto hanno individuato l`alternativa in Gareth Bale, esterno sinistro del Tottenham.

1 Commento

Archiviato in Calcio

BARBAPRESS/ Esclusiva Goal.com – Tutto sul calciomercato di Inter, Milan, Juventus e Roma: parla Salvatore Bagni, consulente doc…

di Piero Barbaro per Goal.com Italia del 8/6/2010

Bookmark and Share

Salvatore Bagni, ex calciatore di Napoli e Inter, tra qualche giorno volerà in Sudafrica per raccontare come voce tecnica della Rai le partite dell’Italia al Mondiale. Prima di partire però, in esclusiva a Goal.com Italia, si traveste da consulente di mercato e dà qualche suggerimento alle squadre di club italiane, prendendo spunto proprio dalla massima competizione del mondo.

Bagni, quali saranno i talenti di cui andremo matti a fine Sudafrica 2010?Non mi conviene dirlo adesso (ride, ndr). Di talenti ce ne sono molti al Mondiale. A pochi giorni dall’inizio della manifestazione, uno che mi auguro che faccia bella figura è Xherdan Shaqiri, classe ’91, del Basilea, kosovaro ma naturalizzato svizzero. Sono sicuro che farà benissimo”.

Un’ala che può giocare anche in posizione più arretrata, sembra questo il ruolo più ricercato anche nel campionato italiano. Come potrebbe, per esempio, essere sostituito un Maicon nell’Inter? “Un giocatore come Maicon non si sostituisce. E anche se non dovesse partire sarà dura rinforzare la squadra campione d’Italia e d’Europa. Comunque penso che la soluzione in casa Inter si chiami Davide Santon”.

Ci si può puntare a tutti gli effetti sul giovane terzino classe ‘91? Penso proprio di sì, dopo il campionato straordinario di due anni fa, forse si è un po’ perso, ma sicuramente sarà in grado di risalire e guadagnarsi la fiducia del nuovo allenatore”.

A proposito di nuovo allenatore, il presidente Moratti non farà nessun regalo a Rafa Benitez e di conseguenza anche ai tifosi?Penso che qualcosa farà sicuramente. Come dicevo prima, non sarà facile migliorare una squadra così ben assortita come l’Inter di quest’anno: carattere, fisicità, esperienza. L’obiettivo adesso è quello del campionato del mondo per club. Penso che uno tra Gerrard e Mascherano arriverà”.

Sull’altra sponda di Milano, non sembrano chiari ancora gli obiettivi di mercato. Anche per Allegri si fa la conta degli esterni, soprattutto quelli difensivi. Si parla di Van der Wiel dell’Ajax, lo vedremo nell’Olanda…E’ sicuramente un gran giocatore questo. Ha già fisico, corsa, qualità oltre ad essere comunque un giovane di grandi prospettive. Forse non ha un piede straordinario però si propone di continuo e potrà sicuramente migliorare nel campionato italiano”.

E’ già pronto per il nostro campionato?Adesso non lo so dire. Vedremo quando arriverà.

Capitolo Juventus. Delneri ha già avuto il suo primo rinforzo, sempre nella parte esterna del campo, l’ex Udinese Pepe. Nella Serbia al Mondiale vedremo all’opera Krasic già visto contro l’Inter in Champions. Che sia vicinissimo alla Juve non è più un segreto, che giocatore è il serbo?Anche se è un nome che è uscito solo adesso, io Krasic lo consigliavo caldamente quando giocava nelle nazionali giovanili insieme a Vidic del Manchester United. Al tempo erano sconosciuti ai più. Krasic è un giocatore pronto, tanta qualità partendo dall’esterno. Con la tecnica che si porta dietro, assist e gol sono assicurati per qualsiasi squadra dovesse riuscire a prenderlo”.

Uno che di qualità ne ha sicuramente tanta è anche Adriano, assente al Mondiale ma appena sbarcato a Roma. Come giudica questa operazione di mercato della società giallorossa?E’ una scommessa, come dicono tutti. Lui è un classe ’82, ha tempo per riprendersi ma quella del recupero a mio giudizio non sarà una strada facile. Per quanto riguarda la Roma, pensavo fosse Toni il centravanti giusto, ma alla lunga ha pagato i sei mesi di inattività al Bayern e forse non ha più convinto la dirigenza giallorossa. E poi Adriano è tutt’altra punta a livello tattico. Difficilmente prenderà il pallone con le spalle alla porta”.

Sempre in casa giallorossa si parla anche del cileno Isla, lui sì che giocherà al Mondiale. C’è qualcosa di vero secondo lei?Se ne parla, ne parla il procuratore, penso ci sono e seguiranno ulteriori contatti, difficile che succeda qualcosa ormai prima che inizi il torneo. Come giocatore Isla può tornare molto utile a qualsiasi allenatore, può giocare a centrocampo in posizione centrale o più decentrato, può anche arretrare nella posizione di terzino. Un ottimo jolly con tanta qualità e quantità”.

Prima di salutarci, Bagni, uno sguardo agli altri campionati europei. In Spagna, il Barcellona ha già preso David Villa. Come si dovrà muovere il Real di Mourinho?A Madrid quest’anno sarà solo questione di scelta. La scelta sarà tra diversi giocatori di ottima qualità: fare mercato al Real Madrid è molto più facile. Mourinho sarà soddisfatto in ogni sua richiesta”.

E in Inghilterra, come potrà risollevarsi il Manchester dopo aver perso il campionato di pochissimo?Non penso si debba risollevare. Ha perso il campionato per un solo punto e riuscirà anche il prossimo anno a dar battaglia al Chelsea di Ancelotti. Dobbiamo sempre pensare che un Cristiano Ronaldo non lo si regala così facilmente, all’inizio senza il portoghese la squadra di Ferguson avrà senza dubbio pagato qualcosa”.

Lascia un commento

Archiviato in Calcio

BARBAPRESS/ Calciomercato, estate 2010: tutti gli affari dei migliori campionati d’Europa – SOLO UFFICIALI! [AGGIORNATO AL 15/7; CONTINUA SU BARBAPRESS.COM]

Dal 15 luglio 2010 è nato il nuovo Barbapress.com! Sempre sulla piattaforma wordpress da oggi potrete continuare a seguire tutti gli aggiornamenti e le notizie nel nuovo blog.

Ringrazio caramente Diabolix del Fusolab e Saverio di Ninux per avermi aiutato a realizzare il tutto.

Ci vediamo su Barbapress.com! VAI DIRETTAMENTE AL POST DEL CALCIOMERCATO ESTATE 2010

Lascia un commento

Archiviato in Calcio

ESCLUSIVA BARBAPRESS/ Calciomercato 2010/2011. Maccarone domani sarà del Palermo: si libera il posto per Mastronunzio al Siena. [VIDEO]

Bookmark and Share

Sarà domani l’incontro tra Palermo e Maccarone che sancirà  l’accordo tra il bomber ormai ex senese, rappresentato dall’agente Fabbri, che andrà a sostituire uno Budan alla ricerca di minuti in un’altra squadra. Nonostante una buona offerta arrivata anche dal neo presidente Mezzaroma, Massimo Maccarone deciderà quindi domani che ne sarà del suo futuro.

Con l’addio di Maccarone, come già anticipato sul Barbapress, si libera il posto per “La Vipera”, Salvatore Mastronunzio, che andrà così a rinforzare il Siena per cercare di tornare alla prima occasione nella massima serie. Il bomber empolese con una doppietta nell’ultima giornata di campionato ha concluso il suo campionato a 22 gol: una decisa spinta verso il ritorno in Serie A per Mezzaroma.

2 commenti

Archiviato in Calcio

ESCLUSIVA BARBAPRESS/ Calciomercato 2010/2011: é “La Vipera” il primo rinforzo del nuovo Siena: Salvatore Mastronunzio [VIDEO]

Bookmark and Share

Uno degli artefici della tranquilla salvezza dell’Ancona di quest’anno è certamente “La Vipera”,  Salvatore Mastronunzio (30). Nonostante le indiscrezioni della scorsa settimana riportate dal quotidiano veneto “L’Arena“,  da fonti vicine allo staff dei procuratori del bomber empolese, all’Ancona dal 2007, sarebbe il Siena di Mezzaroma il primo candidato ad assicurarsi le prestazioni della vipera classe ’79.

L’attaccante ex Frosinone, nell’anno solare 2009, ha segnato 20 gol in campionato ed è il secondo goleador fra serie A e serie B (primo Milito con 22 gol!).  Sarebbe Mastronunzio, quindi, il primo rinforzo per il presidente del Siena Mezzaroma che perderà sicuramente l’attaccante algerino Ghezzal, che dovrebbe svincolarsi dopo la retrocessione dei toscani.

2 commenti

Archiviato in Calcio

CAMPAGNA BARBAPRESS/ Rosella Sensi compra López! Per una A.S. Roma in formato MAXI! [VIDEO]

Dieci gol in sedici partite tra le fila del Catania hanno decisamente messo in mostra Maxi Lopez, 26enne attaccante argentino. Ottimo affare quello della squadra siciliana che lo ha acquistato dal Gremio per 3 milioni di euro, legandosi ai colori rossoazzurro fino al 2013. Ora il suo cartellino sembra valere 15 milioni.

La campagna de “Il Barbapress” si rivolge quindi alla dottoressa Sensi per spingerla all’acquisto di un’attaccante dal passato calcistico sicuramente non indimenticabile (vedi River Plate ed esperienza spagnola con Barcellona e Maiorca) ma che lo vede in doppia cifra ormai da 3 anni, in campionati completamente diversi come quello russo, brasiliano e italiano.

OFFERTA. Un sostanziale aumento dell’ingaggio, forse anche triplicato (al Catania Maxi guadagna intorno agli 800mila euro a stagione! ndB) e un posto da “quasi titolare” (Totti ahimè non giocherà sicuramente più di 30-35 partite viste le ultime annate costellate da problemi fisici) potrebbe far cadere il muro che l’ad Lo Monaco ha alzato intorno all’attaccante argentino.

IN SERIE A. Maxi Lopez ha esordito il 31 gennaio, in Catania–Udinese. 55 minuti sono bastati per rompere il ghiaccio, ed ecco il primo gol nel nostro campionato, giunto nel turno successivo in Lazio–Catania (nel video), proprio contro la squadra che aveva cercato di prenderlo nel mercato invernale.

Squadre di club
2001-2005 600px Bianco con striscia Rossa.png River Plate 56 (13)
2005-2006 600px Catalano azulgrana.png Barcellona 14 (4)
2006-2007 → 600px Rosso scuro e Nero.png Maiorca 26 (4)
2007-2009 600px Granata2.png FK Mosca 22 (10)
2009-2010 → Grêmio FB Porto-Alegrense.svg Grêmio 25 (12)
2010- 600px Azzurro e Rosso (Strisce).png Catania 16 (10)
Nazionale
2001-2004 Bandiera dell'Argentina Argentina U-20 29 (8)
Campionato sudamericano Under-20
Oro Uruguay 2003
Flag of PASO.svg Giochi panamericani
Oro Santo Domingo 2003

* fonte Maxi López – Wikipedia

Bookmark and Share

Lascia un commento

Archiviato in Calcio